SHARE

Oramai la febbre per Lo Hobbit: Un Viaggio Inaspettato sta salendo sempre piu’, basti pensare alle premiere di qualche giorno fa seguita in streaming da miliardi di internauti, e al record recentemente infranto in America: 77milioni di dollari all’esordio!

Primo di una trilogia annunciata già quest’estate, un prossimo episodio pronto tra due anni e l’altro nel 2015, per una saga pronta a sbancare tutto sotto comando del regista Peter Jackson e Guillermo del Toro, incredibile è stato il lavoro al quale il team di sviluppatori si è sottoposto nel corso di questi mesi di produzione, cominciando dall’incredibile 3D non affatto stancante e che a volte ci regala delle visioni da cinema mozzafiato. Il nostro amico Smigol è cambiato un bel po, la tecnologia è avanzata e la mimica facciale è diventata sempre più fedele alla realtà.

Qui di seguito un video featurette che ci mostra le mirabolanti avventure che ci regaleranno gli effetti visivi in Lo Hobbit: Un Viaggio Inaspettato:

SHARE