SHARE
l-era-glaciale-curiosita-film

Stasera 25 Settembre 2012 arriva in TV l’Era Glaciale su Italia 1 Ore 21:00, l’hai già visto? Non fa nulla, è sempre bello rivedere i nostri cari amici dell’era fredda in azione! E per i curiosoni ecco qui ben 10 curiosità sul film, che sicuramente non conoscete! Scommettiamo? :-P

  1. John Leguizamo ha provato 30 voci diverse per Sid. Dopo aver visto un documentario sui bradipi ha imparato che questi animali conservano il cibo in bocca ed ha deciso di provare a parlare come se avesse del cibo in bocca. Ha deciso che era la voce perfetta per Sid.
  2. I disegni dei personaggi durante i titoli di coda sono stati tutti fatti dai bambini degli animatori. Lo stesso vale per l’immagine di Sid che si vede su una parete della caverna.
  3. L’animazione della sequenza dello snowboard di Sid è stata affidata ad animatori che praticavano questo sport nella vita reale.
  4.  I primi disegni visti nella grotta sono repliche delle prime pitture rupestri conosciute (che si trovano a Lascaux, nel sud della Francia).
  5. La 20th Century Fox ha lanciato il film in homevideo con un budget di marketing di $ 85 milioni di dollari: la più grande somma di dollari ad essere spesi fino a quel momento per un DVD.
  6. I nomi degli altri personaggi: il bambino è Roshan, sua madre è Nadia, suo padre è Runar. Le tigri dai denti a sciabola sono Soto, Zeke, Oscar e Lenny. I bradipi femmine nella piscina sono Jennifer e Rachel. I “rinoceronti” sono Carl e Frank. Qeste informazioni provengono da uno script originale autografato ed acquistato all’asta.
  7. Gli umani non sono Homo-Sapiens, ma uomini di Neanderthal. Non parlano mai nel film.
  8. Tutti gli attori sono stati incoraggiati ad improvvisare.
  9. I “rinoceronti” nel film sono in realtà titanotheres (o brontotheres), mammiferi del periodo Oligocene.
  10. Denis Leary ha dichiarato che nel film presentato alla prova del pubblico il suo personaggio, Diego, moriva. I bambini scoppiarono a piangere e il film fu rifatto.
  11.  Il regista Chris Wedge dà la voce a Scrat. L’idea di farlo parlare “veramente” fu abbandonata presto perché si pensò di dare vita ad un personaggio muto per creare un particolare effetto comico. Scrat doveva avere solo un cameo ma è piaciuto così tanto al pubblico di prova che alla fine gli hanno assegnato altre scene.
  12. Nel racconto di Michael J. Wilson si trova anche una femmina di bradipo di nome Sylvia che però non c’è nel film.
  13. James Earl Jones e Ving Rhames sono stati originariamente considerati per doppiare Manny. Alla fine il ruolo è andato a Ray Romano.

l-era-glaciale-curiosita-film

SHARE