L’armata delle tenebre: sequel possibile, parola di Bruce Campbell

Bruce-Campbell-sequel-L-armata-delle-tenebreMi chiamo Ash, reparto ferramenta… Dammi un pò di zucchero, Baby!“… Secondo il protagonista di uno dei film horror più riusciti degli anni ’90, l’attore statunitense Bruce Campbell, pare proprio che “L’armata delle tenebre“, diretto dal regista Sam Raimi, possa avere un seguito. Personaggio principale anche dei due capitoli precedenti, precisamente “La casa” (1981), del quale è stato recentemente girato il remake, e “La casa 2” (1987), Campbell è sicuro che il sequel possa effettivamente vedere la luce, dal momento che Raimi medita il ritorno de “L’armata delle tenebre” già da parecchio tempo.

Direttamente dal Wizard World Nashville Comic Con e tramite il sito internet Bloody Disgusting, ecco che Campbell è ben lieto di aggiornare i fan della saga, confermando che il temerario Ash, coadiuvato dalla mortale motosega inserita nel suo braccio destro al posto della mano amputata, in quanto posseduta nel film “La casa” da un’entità demoniaca risvegliatasi a causa di un terribile maleficio, avrà nuovamente a che fare con il potentissimo e terrificante “Necronomicon” o “Libro dei morti“, affrontando altre perigliose avventure.

A conti fatti, il progetto è davvero molto interessante, soprattutto perché Fede Alvarez, director del remake de “La casa“, avrebbe pensato di realizzare un crossover tra questa pellicola e il sequel de “L’armata delle tenebre” in un fantastico settimo capitolo, ma per adesso accontentiamoci de “L’armata delle tenebre 2“. Qui sotto, per la gioia di tutti coloro che amano questo film, eccovi il trailer, più una memorabile scena de “L’armata delle tenebre” del 1993:

No Comments Yet

Comments are closed