Il prequel di Shining e il ritorno di Jack Torrance

Immagine Cult di Shining
Immagine Cult di Shining

Se c’è un film in grado di garantire brividi lungo la schiena anche durante le afose serate estive, quello è proprio Shining, terrorizzante film del grandissimo e controverso Stanley Kubrick tratto dal romanzo di uno dei più prolifici e geniali scrittori di genere horror, Stephen King.

Ma i brividi sembrano destinati a continuare; pare infatti che la Warner Bros abbia intenzione di sfornare presto un prequel.

Nonostante il progetto sia ancora allo stato embrionale, cominciano già a circolare voci sui nomi che presumibilmente sarebbero coinvolti nella realizzazione del film, ovvero gli sceneggiatori Laeta Kalogridis, Bradley Fisher e James Vanderbilt che pare stiano tentando di delineare una possibile trama da seguire.

Per coloro che si fossero persi l’originale (compito per l’estate : recuperarlo al più presto!), questa la trama in breve : Jack Torrance (un Jack Nicholson più luciferino che mai) è uno scrittore a corto di idee che, per ritrovare l’ispirazione, di rifugia nel sinistro e desolato Overlook Hotel insieme alla moglie e al figlioletto Danny. Purtroppo, la salute mentale di Jack comincia a dare presto segni di squilibrio e sarà proprio la famiglia a pagarne le conseguenze.

A questo punto, c’è da chiedersi quale espediente verrà utilizzato per raccontare i fatti avvenuti prima dell’insediamento di Jack e famiglia all’interno dell’Overlook Hotel. Forse si punterà a spiegare la terribile vicenda di Mr. Grady, l’ex custode dell’albergo? Oppure si tenterà di dare una spiegazione al malefico influsso esercitato dal luogo?

Non ci resta che attendere ulteriori sviluppi; nel frattempo, buon brivido con “Shining”!

No Comments Yet

Comments are closed