Contatore accessi gratis Il Museo delle Cere di Parigi Svela la Statua di Dwayne Johnson

Il Museo delle Cere di Parigi Svela la Statua di Dwayne Johnson

Il celebre Museo Grévin di Parigi ha aggiunto un nuovo membro alla sua collezione questo weekend, rivelando una statua raffigurante l’attore Dwayne Johnson, noto come “The Rock.” Questa notizia è stata accolta con entusiasmo dai fan dell’attore, ma non tutti sono stati così entusiasti.

Il Museo delle Cere di Parigi Svela la Statua di Dwayne Johnson

Quando le immagini della statua sono state condivise online, i social media del museo sono stati sommersi da una serie di critiche che accusavano l’istituzione di aver “sbiancato” eccessivamente la carnagione di Dwayne Johnson.

Un utente ha commentato: “Perché è bianco? Quando correggerete questo errore?” Altri hanno dichiarato che la statua dovrebbe essere rifatta, definendola un insulto per aver cambiato così drasticamente il colore della pelle dell’attore. Alcuni hanno sottolineato che Dwayne Johnson è di origine samoana e che la statua sembrava rappresentare un idraulico dell’Europa dell’Est.

In tono scherzoso, qualcuno ha suggerito che la statua potrebbe non raffigurare Dwayne Johnson, ma piuttosto la sua co-star di Fast and Furious, Vin Diesel, chiedendosi se il museo stesse cercando di risolvere la loro “faida” creando una statua 2×1.

Altri fan hanno notato una somiglianza divertente con Mastro Lindo, la mascotte di una linea di prodotti per la pulizia. Nei commenti al post, sono state condivise diverse gif di Mastro Lindo, accompagnate da commenti come “Questa non è The Rock, è Mastro Lindo!” o “Dwayne ‘Il Detergente Per Il Pulito Extra Splendente’ Johnson.” La statua ha indubbiamente scatenato una vivace discussione online e numerose reazioni divertenti.

Link