Contatore accessi gratis Il film horror Azrael è stato scritto pensando a Billie Eilish

Il film horror Azrael è stato scritto pensando a Billie Eilish

Il regista E.L. Katz ha rivelato che la giovane pop star Billie Eilish è stata presa in considerazione per un ruolo nel nuovo film horror “Azrael”. Sebbene Eilish non abbia ancora debuttato in un lungometraggio, Katz ha condiviso che uno dei personaggi principali del film è stato concepito con lei in mente.

Billie Eilish Coinvolta nel Nuovo Film Horror “Azrael”

Katz ha spiegato che il personaggio di Azrael è stato scritto da Simon Barrett in modo distillato ed esperienziale, senza alcun “grassi”, e ha ammesso di voler realizzare quel personaggio fin dal principio. Inizialmente, c’era la volontà che Simon Barrett dirigesse il film, e l’idea di includere Billie Eilish nel cast era al centro dei loro progetti.

Sebbene il ruolo di Eilish non sia stato specificato, l’attrice Samara Weaving ha ipotizzato che la pop star fosse stata considerata per interpretare il suo personaggio.

Billie Eilish ha già fatto il suo debutto come attrice nella serie Amazon Prime Video “Swarm”, ottenendo apprezzamenti per la sua interpretazione e ricevendo il People’s Choice Award per la performance televisiva dell’anno. Nella serie, interpreta il ruolo di Eva, capo di un piccolo culto di donne.

Durante i People’s Choice Awards, Eilish ha elogiato il creatore dello show Donald Glover e ha dedicato il premio all’attrice Dominique Fishback, sottolineando il suo talento e la sua influenza sulla sua carriera.

L’inclusione di Billie Eilish nel mondo dell’horror cinematografico potrebbe aggiungere una nuova dimensione alla sua carriera artistica e attirare un pubblico più ampio verso il genere. Resta da vedere se le future collaborazioni nel mondo del cinema amplificheranno ulteriormente il suo impatto nel settore dell’intrattenimento.

Link