#BESOCIAL
Harrison-Ford-al-posto-di-Bruce-Willis-I-Mercenari-3

Mercenari 3 Harrison FordIntenzionato a quanto pare, ad indossare per la quinta volta i panni dell’archeologo avventuroso “Indiana Jones“, che l’ha reso incredibilmente famoso soprattutto a cavallo degli anni ’80 e ’90, al suo 71esimo compleanno, Harrison Ford ha accettato l’interessante proposta fattagli dal collega Sylvester Stallone, cioè quella di entrare nel testosteronico ed adrenalinico cast di “I Mercenari 3“. La notizia è oramai ufficiale ed è di quelle che scottano, dal momento che per aggiungere alla sua corpulenta ciurma un grande attore come Harry, Sly ha deciso di far forzatamente scendere dalla sua nave nientemeno che l’action-man John McClane alias Bruce Willis. Infatti, ultimamente, secondo indiscrezioni trapelate da Twitter, sembra che tra i due non scorra più buon sangue come prima, e che Sly abbia accusato Bruce di essere pigro e avido, un’accoppiata di qualità purtroppo negative che contribuiscono a far fallire una carriera. Comunque, la scelta di far comparire Harrison Ford nella pellicola cinematografica “I Mercenari 3“, è decisamente originale e perciò riuscirà sicuramente a soddisfare i gusti del pubblico.

I Mercenari 3 – Le novità dal film

Oltre a Indy, le grandi star che verranno nuovamente coinvolte nel progetto di Sylvester Stallone, incluso quest’ultimo, presente fin dal primo capitolo dell’esplosiva saga, saranno Arnold Schwarzenegger, Jason Statham, Milla Jovovich, Mickey Rourke, Wesley Snipes, Nicholas CageMel Gibson, Jackie Chan, Kellan Lutz, Dolph Lundgren e Jet Li. “I Mercenari 3“, diretto da Patrick Hughes, uscirà nelle sale italiane intorno al 28 agosto 2014, quindi chi ama muscoli ben in evidenza, recitazione spiccia che non va tanto per il sottile e imprese suicide e rocambolesche al limite dell’umano, non manchi alla rimpatriata di “I Mercenari 3“. Qui sotto intanto, in attesa di “I Mercenari 3“, è d’obbligo una bella rinfrescata alla vostra memoria con “I Mercenari 2“:

#BESOCIAL