Hunger Games, successo strepitoso al botteghino USA

Hunger Games: il successo della saga continua. Negli USA il film è già uscito nelle sale (da noi arriverà giovedì prossimo), e sta già battendo tutti i record del box office. 25 milioni di dollari con le anteprime della mezzanotte, diventati 70 milioni di dollari e mezzo con la giornata di venerdì. Il capitolo due della saga, La ragazza di fuoco, lanciato in 4,163 copie, è entrato così nella classifica dei primi dieci film che hanno guadagnato di più nel primo giorno di programmazione (Hunger Games è subito sopo l’ultimo Harry Potter, Avengers, l’ultimo Batman e i tre Twilight).

20 mesi fa il primo capitolo arrivò ai 68 milioni, per poi chiudere a quota 152,535,747 in 72 ore. Ma stavolta sembra che si arriverà ad oltre 155 milioni.

The_Hunger_Games_Catching_Fire_38507

Uscito in altri 65 Paesi, il film con Jennifer Lawrence sarà dal 27 novembre 2013 disponibile anche in Italia. Scalzerà finalmente dal podio Checco Zalone con il suo Sole a Catinelle e Thor? Sicuramente sì, vista l’accoglienza che i fan italiani hanno dato ai protagonisti di Hunger Games all’ultimo Festival del Cinema di Roma. Difficile però comunque superare Iron Man 3, che lo scorso maggio guadagnò 174,144,585 dollari, e The Avengers, un anno fa arrivato ai 207,438,708 incassati in 3 giorni.

No Comments Yet

Comments are closed