SHARE

hugh-jackman-foto-the-wolverineHugh Jackman famoso soprattutto per la saga Wolverine. E’ l’anno 2000 da dove l’attore australiano recitava in un musical teatrale, Jackman passa agli artigli del mutante Marvel. Ed è un successone. Seguiranno due sequel e due spin-off, interamente dedicati al suo personaggio. Il secondo si questi, The Wolverine, uscirà in estate, ma Jackman potrebbe tornare ad essere Logan anche in un altro film. Ovvero X-Men: Days of Future Past.

Quinto capitolo ufficiale del franchise, con Brian Singer finalmente di nuovo regista, il film potrebbe ‘abbracciare’ il ritorno di Jackman nei panni del mutante più amato. Secondo le ultime indiscrezioni in arrivo dagli States le trattative sarebbero a buon punto, con Hugh tutt’altro che restio al sì definitivo. Nell’attesa, la pellicola ha ufficializzato la presenza nel cast di due altre ‘leggende’ legate alla saga. Patrick Stewart e Ian McKellen, ovvero Xavier e Magneto, ai giorni nostri.

Ad interpretare i ‘giovani’ Xavier e Magneto, introdotti in X-Men – le Origini, saranno sempre loro, James McAvoy e Michael Fassbender, affiancati da Jennifer Lawrence, Jason Flemyng e Nicholas Hoult. Al cinema nel luglio del 2014, il nuovo X-Men si rifarà ad un fumetto uscito nel 1981. Giorni di un Futuro Passato il titolo, per un sequel che potrebbe far tornare a ‘casa’ i primi storici X-Men. Sempre targati Singer.

Fonte | Yahoo

SHARE