#BESOCIAL

Les Daniels, regista degli acclamati “Monster Ball” e “Precious”, sembra avercela fatta. Già da tempo cercava di conivolgere l’australiano Hugh Jackman in un nuovo progetto, ma l’affondamento del progetto di “Selma”, pellicola sui diritti civili, sembrava aver bloccato questa collaborazione.

Pare proprio, invece, che le cose stiano prendendo la giusta piega, dato che i due stanno lavorando insieme ad una nuova, importante idea : quella di un film sulla cospirazione dietro al delitto di Martin Luther King, vera e propria icona dei diritti civili degli Afroamericani.

Il film si basa sulla sceneggiatura di Hanna Weg che a sua volta è l’adattamento del libro di William Pepper “Orders to kill”, da cui anche il titolo della pellicola.

Jackman interpreterà proprio Pepper, un avvocato e attivista convinto dell’innocenza di James Earl Ray, il presunto assassino di King. La teoria di Pepper, se pur non condivisa dai più, trova un grande sostenitore nel figlio di Martin Luther King, Dexter, secondo il quale il vero responsabile della morte del padre sarebbe un agente di polizia.

Il film sembra essere ancora in fase di gestazione, dato che Daniels sta ancora ultimando le riprese di “The Butler” e promuovendo il murder mistery “The Paperboy”, mentre Jackman sarà prossimamente il protagonista de “I Miserabili”.

#BESOCIAL