Hellraiser: ritorna l’essere puntaspilli di Clive Barker

Clive-Barker-riporta-al-cinema-HellraiserTu hai aperto la scatola e noi siamo venuti… Siamo viaggiatori delle più remote vie della conoscenza… Demoni per alcuni, angeli per altri… La sottomissione umana si ottiene facilmente sia con il terrore che con la tentazione… La sofferenza è l’unica moneta del reame… sembro forse un essere al quale interessa disquisire sulla carità di Dio?! Io sono il puro male… l’oscurità… è lei la mia vera luce!“… Era il 1987 quando lo scrittore e regista britannico Clive Barker, autore anche di un altro film di successo come “Cabal” (1990), portò per la prima volta sul grande schermo, il mito horror di Pinhead, l’inquietante essere puntaspilli incarnato dall’attore Doug Bradley, protagonista con i suoi adepti detti Cenobiti, della famosa saga cinematografica di “Hellraiser“, ed ora sembra proprio che uno dei più celebri e peggiori incubi della storia della settima arte, ritorni a tormentare e a torturare le nostre menti e i nostri corpi, trasferendosi dalla dimensione parallela colma di sofferenza e dolore dove il mostro dimora, ma da lui percepita come piacere, alla nostra realtà, grazie al demoniaco Cubo di Lemerchant.

Sceneggiato sempre da Clive Barker e nuovamente interpretato da Doug Bradley, il reboot di “Hellraiser” è ormai una certezza, in quanto lo stesso Barker, dalla propria pagina Facebook, afferma di aver interpellato Bob Weinstein della Dimension Pictures, di avergli presentato un possibile script per questo progetto, e di aver ricevuto come risposta un bel sì. Inoltre, l’idea di Clive è quella di riutilizzare le atmosfere originali del film, senza l’ausilio della computer grafica, ma affidandosi al make-up tradizionale, che ha sempre contraddistinto con maggiore efficacia le pellicole degli anni ’80 e dei primi anni ’90, convinto infine che solo un attore di notevole levatura come Doug Bradley, possa rivestire i panni del terrificante Pinhead. Non resta quindi che attendere ulteriori indiscrezioni in merito, e se vi capita di entrare in possesso della scatola magica di “Hellraiser“, il consiglio è quello di non azionare il suo pericoloso meccanismo, almeno fino al debutto in sala del remake di “Hellraiser“, dove Pinhead prenderà nuovamente vita, in cerca di altre anime da perseguitare.

Qui sotto, per la gioia di tutti i fan, ecco riproposto il trailer di “Hellraiser” del 1987:

No Comments Yet

Comments are closed