Harrison Ford dopo Indiana Jones 5: “è il momento di salutarci”

A 80 anni, Harrison Ford ritiene che sia giunto il momento di appendere la frusta e lo zainetto al chiodo. Dopo Indiana Jones 5, non interpreterà più il personaggio in altri film.

Per quanto Indiana Jones 5 possa andare bene nelle sale, non contate di vedere una sesta parte. A questo punto, la star della serie Harrison Ford tornerà a vestire i panni dell’archeologo più famoso della cultura pop per il quinto film di Indiana Jones diretto da James Mangold. In vista della prima del film, prevista per la prossima estate, il film è stato presentato al D23 Expo della Disney con Ford a disposizione per parlare ai fan.

Mentre si trovava sul palco, Ford ha colto l’occasione per confermare che ha chiuso con il franchise dopo Indiana Jones 5. Interpretare il protagonista di un film d’azione e avventura non è un compito facile, e per l’attore ottantenne sta diventando troppo difficile. Ford è comunque entusiasta che i fan vedano il nuovo film, ma ha detto a tutti di tenere presente che dopo questo film ha chiuso. Ecco cosa ha detto:

“Grazie per aver reso questi film un’esperienza incredibile per tutti noi. Sono molto orgoglioso di dire che questo è fantastico. E [la nuova star del franchise Phoebe Waller-Bridge] è uno dei motivi. I film di Indiana Jones sono fatti di mistero e avventura, ma anche di cuore. Sono davvero molto felice di poter raccontare una storia davvero umana e un film che vi farà spaccare il culo. Sono felice di essere di nuovo qui per forse… No, non forse. Questo è quanto! Non cadrò di nuovo per voi. Ma grazie mille”.

Link