SHARE

Sarà Gravity, il nuovo film di Alfonso Cuarón, con le stelle del cinema Sandra Bullock e George Clooney, ad aprire fuori Concorso, in anteprima mondiale, la 70° Mostra del Cinema di Venezia (che si terrà nella città lagunare dal 28 agosto al 7 settembre 2013).

George-Clooney-Gravity

Il film è un thriller ambientato nello spazio profondo; Sandra Bullock è la dottoressa Ryan Stone, ingegnere medico alla sua prima missione spaziale, mentre George Clooney sarà Matt Kowalsky, al suo ultimo volo prima del ritiro. Ma l’imprevisto è in agguato…a causa di un incidente nello spazio, la loro nave è distrutta, e i due restano completamente soli, dipendenti l’uno dall’altro. Senza contatti con la Terra, come faranno a salvarsi?

Cuaròn non girava un film dal 2006, quando presentò I figli degli uomini proprio a Venezia. Il film vinse l’Osella per il miglior contributo tecnico per la fotografia di Emmanuel Lubezki. La scelta di un film di fantascienza per l’apertura della Mostra del Cinema è particolare, e non si verificava dal lontano 2000, quando era stato proiettato Space Cowboys di Clint Eastwood, alla 57. Mostra, diretta da Alberto Barbera.

Ecco il trailer del film, che già mostra l’altissima tensione che si verrà a creare quando i due resteranno soli e senza contatti nello spazio:

SHARE