Contatore accessi gratis Fischi a Sanremo: Geolier si sfoga "Esibizione più brutta della mia vita"

Fischi a Sanremo: Geolier si sfoga “Esibizione più brutta della mia vita”

Geolier, reduce dalla vittoria alla serata cover di Sanremo con il brano medley, si è sfogato in un’intervista al Corriere della Sera sull’amaro episodio dei fischi che hanno accompagnato la sua premiazione.

Il rapper campano Geolier torna sull’amaro episodio che ha caratterizzato la sua vittoria alla serata cover del Festival

“E’ stata l’esibizione più brutta della mia vita”, ha dichiarato il rapper campano. “Soprattutto perché mi sono preparato un sacco“, ha aggiunto, “ho fatto di tutto per portare sul palco questi tre mostri”, riferendosi ai suoi ospiti Luché, Gue Pequeno, Gigi d’Alessio.

Fischi ingiustificati a Sanremo contro Geolier?

Geolier non si capacita di come sia potuto accadere: “Non me l’aspettavo, non so perché sia successo. Forse perché non sono un cantante famoso? Non so”. L’artista ha poi sottolineato l’importanza del rispetto: “I fischi non sono mai belli, soprattutto verso chi si impegna e ci mette l’anima”.

Un momento difficile

L’amarezza per l’accaduto è tanta: “E’ stato un momento difficile“, ha confessato Geolier. “Mi dispiace per me stesso, per i miei ospiti e per la mia famiglia che era lì con me”.

Nonostante tutto, la vittoria

Nonostante i fischi, Geolier ha comunque portato a casa la vittoria con la sua reinterpretazione dei brani dei suoi tre ospiti. Un successo che, seppur macchiato dall’episodio, rappresenta comunque un importante traguardo nella carriera del giovane rapper.

Link