partito-Flavio-Briatore-matteo-salvini

La crisi di Governo aperta settimana scorsa ha dato modo di pensare a personaggi di ogni tipo, tra cui anche il famoso imprenditore Flavio Briatore.

Intervistato da IlFoglio, si dice pronto ad entrare in politica, ma soprattutto con il leader della Lega Matteo Salvini. “Potrei dire di ‘sì’ a Salvini, a patto di essere messo nelle condizioni di poter fare le cose – afferma Flavio Briatore -.
Voglio davvero avere un peso in questa società e per la società fare qualcosa, ma soprattutto non voglio perder tempo in commissioni futili. Si deve creare economia, lavoro, e investimenti. Se fosse per me, partirebbero tutti i cantieri della Tav e dello stretto di Messina. Eliminerei il reddito di cittadinanza e darei fiducia agli imprenditori. E se diamo fiducia ai capitali esteri e tagliamo un sacco di cose inutili, il turismo potrebbe diventare l’eccellenza del nostro paese. Fondare un mio partito politico? Lo vorrei chiamare Il Movimento del fare”.

#BESOCIAL