contatore accessi web
Black-Adam-2-Dwayne-The-Rock-Johnson-ha-ucciso-la-sua-candidatura-alla-DC

Dwayne “The Rock” Johnson sul set di Red One: ritardi, costi e bottiglie misteriose

Rumour: The Rock sta deliberatamente rallentando la produzione del suo nuovo film campione d'incassi

La realizzazione del nuovo film natalizio di Dwayne “The Rock” Johnson, Red One, sembra essere tutt’altro che rosea. Secondo The Wrap, la produzione è alle prese con ritardi cronici, costi lievitati e un comportamento poco professionale da parte della star.

Dwayne “The Rock” Johnson sul set di Red One: ritardi, costi e bottiglie misteriose

Dwayne Johnson è accusato di arrivare spesso sul set con ritardi di ben otto ore, causando notevoli problemi alla pianificazione delle riprese e un conseguente aumento esponenziale dei costi. Il budget iniziale di 150 milioni di dollari è infatti schizzato a 250 milioni, cifra più consona a un blockbuster di supereroi che a un film natalizio.

Oltre ai ritardi, The Rock sarebbe protagonista di un atteggiamento poco professionale sul set. Secondo le indiscrezioni, l’attore ha la curiosa abitudine di non utilizzare i bagni, preferendo urinare in bottiglie d’acqua Voss che poi fa smaltire dai suoi assistenti. Questo comportamento ha creato ulteriore disagio e rallentamenti sul set.

Le fonti di The Wrap, che includono più di una dozzina di addetti ai lavori del film, attribuiscono i problemi alla combinazione di ritardi cronici e mancanza di professionalità di Johnson, all’inesperienza del produttore principale Hiram Garcia e alla scarsa supervisione dei dirigenti di produzione di Amazon MGM Julie Rapaport e Glenn Gainor.

Un insider di Seven Bucks Productions, la società di Johnson, ha confermato le indiscrezioni sui ritardi e le bottiglie, aggiungendo: “Sul set, lontano dalla sua roulotte, se ha bisogno di fare pipì, non va nel bagno pubblico. Fa pipì in una bottiglia d’acqua Voss e la sua squadra o un PA deve smaltirla”.

I problemi di produzione di Red One stanno sollevando dubbi sulla capacità di Johnson di gestire progetti di grandi dimensioni e sul suo impegno come attore. La situazione potrebbe avere un impatto negativo sulla sua reputazione e sulla sua carriera futura.

Resta da vedere se il film riuscirà a rientrare nei costi e ad ottenere il successo al botteghino, nonostante le difficoltà incontrate durante la produzione. L’alone di negatività che circonda il progetto potrebbe scoraggiare il pubblico e influenzare negativamente i risultati finali.

Fonte: gamereactor
Link