Contatore accessi gratis Daisy Ridley Rivela L'Intensità dell'Azione nel Nuovo Film "Cleaner"

Daisy Ridley Rivela L’Intensità dell’Azione nel Nuovo Film “Cleaner”

L’attesa per il prossimo film d’azione “Cleaner” di Daisy Ridley è accompagnata da promesse di un’azione brutale e un’intensa performance. Nel film, diretto dall’ex regista di James Bond Martin Campbell, Ridley interpreta un ex soldato diventato lavavetri chiamato a salvare ostaggi da un grattacielo. Durante il SXSW Film Festival, Ridley ha condiviso alcuni dettagli sulla produzione, evidenziando l’energia e l’impegno richiesti per il ruolo.

L’attrice di Star Wars condivide dettagli sulla sua esperienza nell’adrenalinico thriller diretto da Martin Campbell

Ridley ha sottolineato l’intensità dell’azione nel film, descrivendo l’esperienza come “molto emozionante” e lodando il regista Martin Campbell per la sua maestria nel creare scene d’azione coinvolgenti e umoristiche. Ha enfatizzato l’impatto fisico delle riprese, rivelando che il regista ha insistito su numerose riprese per garantire la perfezione delle scene d’azione.

Nonostante le sfide fisiche, Ridley ha espresso entusiasmo nel lavorare su un film d’azione, descrivendo “Cleaner” come il suo primo vero film del genere e anticipando con ansia le sequenze di combattimento. Il suo personaggio, un ex militare con abilità di combattimento e uso delle armi, si trova a dover affrontare una squadra di eco-attivisti che hanno preso in ostaggio persone all’interno del grattacielo.

Con il film ancora senza data di uscita ufficiale, l’attesa per “Cleaner” continua a crescere, alimentata dalle promesse di un’azione mozzafiato e da una performance intensa da parte di Daisy Ridley.

Link