Contatore accessi gratis Constantine 2: Akiva Goldsman parla di come si svolgerà il sequel, ecco la trama

Constantine 2: Akiva Goldsman parla di come si svolgerà il sequel, ecco la trama

Tra tutti i recenti cambiamenti alla Warner Bros, come lo sfortunato scarto del film su Batgirl, l’acclamato scrittore Akiva Goldsman (The Dark Tower) è rientrato nei ranghi dello studio. Dopo aver firmato un accordo pluriennale per il primo film, il primo grande progetto in programma è il sequel Constantine 2, con Keanu Reeves che riprende il suo ruolo di detective dell’occulto.

Constantine 2: la possibile trama del sequel

Francis Lawrence (Hunger Games) tornerà a dirigere il film e Goldsman sarà anche produttore insieme a J.J. Abrams (Star Wars: The Rise of Skywalker) e Hannah Minghella. Secondo quanto riportato da Deadline, Goldsman ha discusso il processo di scrittura dell’attesissimo sequel di Constantine, compresi gli elementi che vuole mantenere dal primo film e cosa aspettarsi dal nuovo progetto.

Il primo film di Constantine, uscito nel 2005 e debutto alla regia di Francis Lawrence, vedeva Reeves nel ruolo dell’esorcista cinico e fumatore che non solo era in grado di comunicare con i mezzi angeli e i mezzi demoni che camminavano tra gli esseri umani, ma anche di deportare all’inferno ogni sorta di demone a tutti gli effetti che osava attraversare il mondo umano. Constantine lavora al fianco di una detective/psichica locale (Rachel Weisz) e della sua spalla Chas (Shia LeBeouf) per svelare il mistero che si cela dietro un artefatto altamente pericoloso noto come Lancia del Destino. Il film è un horror-thriller soprannaturale in stile noir basato sul fumetto originale Hellblazer. Pur non essendo una produzione o un debutto su larga scala, Constantine ha sviluppato nel corso degli anni un notevole seguito di cult che gli è rimasto fedele. Anche Keanu Reeves è rimasto ferocemente fedele, implorando ogni anno la WB per un sequel, finché finalmente non è stato realizzato.

Goldsman descrive giustamente il mondo di Constantine come un “mondo dietro il mondo del bene e del male” e come, fin dal primo film, la storia sia stata in grado di trasmettere come questi mondi si siano mescolati e scontrati per creare la tempesta perfetta tra l’umano e il soprannaturale. Egli desidera mantenere questi elementi nel prossimo progetto, compresi i dettagli creativi e atmosferici che hanno funzionato così bene la prima volta, e incorporarli in una nuova storia.

“Il personaggio è molto Keanu e il modo in cui lui e Francis vedevano il mondo del bene e del male, e il meraviglioso e autentico noir in cui c’è un mondo dietro il mondo del bene e del male che coesiste con il nostro mondo proprio da vicino. Oltre a questo, lo stiamo ancora scoprendo mentre scrivo la sceneggiatura”.

La trama e la data di uscita di Constantine 2 non sono ancora state rese note e l’unico cast confermato per il sequel è quello di Keanu Reeves nel ruolo di protagonista e di Peter Stormare (John Wick: Chapter 2), che probabilmente riprenderà il suo ruolo di Lucifero. Gli aggiornamenti saranno resi noti non appena saranno disponibili.

Link