Contatore accessi gratis Confermato Lego Movie 3: Un'incredibile Fusione tra Live-Action ed Animata

Confermato Lego Movie 3: Un’incredibile Fusione tra Live-Action ed Animata

La regia del film “The Lost City” ha portato Aaron e Adam Nee a essere al centro dell’attenzione, ma ora i fratelli Nee si apprestano a portare il loro talento nel mondo dei mattoncini LEGO. Secondo quanto riportato da Variety, i due registi dirigeranno un nuovo film LEGO che avrà l’obiettivo di unire il mondo reale con quello animato. Il progetto è stato siglato insieme a Universal e The Lego Group già da tempo, molto prima degli scioperi di SAG-AFTRA e WGA.

I Fratelli Nee al Timone di un Nuovo Film LEGO: Un’incredibile Fusione tra il Mondo Reale e i Mattoncini per Lego Movie 3

Il nuovo film LEGO sarà una pellicola ibrida live-action/animata basata sulla famosa franchise dei mattoncini, ed i registi hanno stipulato un accordo con Universal per sviluppare questo progetto già molto tempo prima dello sciopero. Nel 2020, Universal ha stretto una partnership di cinque anni con The Lego Group per produrre nuovi film e serie basati sui celebri giocattoli LEGO.

Il primo film LEGO, “The Lego Movie,” uscito nel 2014, è un lungometraggio in 3D animato che segue le avventure di un comune operaio LEGO, profetizzato come “il prescelto,” che si unisce a una missione per fermare un malvagio tiranno che vuole trasformare l’universo LEGO in una stasi eterna. Scritto e diretto da Phil Lord e Christopher Miller, “The Lego Movie” è stato accolto con grande entusiasmo dalla critica e ha dato vita a un sequel e diversi spin-off, tra cui “The Lego Batman Movie.”

Mentre i dettagli sul modo in cui verrà realizzata l’ibridazione tra live-action e animazione nel nuovo capitolo della franchise LEGO non sono ancora noti, “The Lego Movie” aveva già introdotto una dimensione meta alla storia, con un mondo reale abitato da attori come Will Ferrell nei panni di un uomo d’affari e dalla sua famiglia. Potrebbe essere che “The Lego Movie 3,” diretto dai fratelli Nee, vedrà un’interazione tra il mondo LEGO e quello umano? Solo il tempo ci svelerà questo mistero.

Non è la prima volta che sentiamo parlare di “The Lego Movie 3,” e soprattutto della possibilità che il sequel rappresenti una grande innovazione per la franchise. L’anno scorso, Dan Lin, uno dei produttori sia di “The Lego Movie” che di “The Lego Movie 2: The Second Part,” ha accennato al cambiamento di rotta che avrebbe preso il terzo capitolo, dichiarando: “Sappiamo di dover rinnovare la formula e sperimentare con un nuovo linguaggio artistico che rimanga fedele all’universo LEGO. Presto faremo alcune annunci… credo che lo abbiamo reinventato in un modo fantastico.”

I fratelli Nee si sono fatti notare con la commedia d’avventura ben accolta, “The Lost City,” con protagonisti Sandra Bullock e Channing Tatum. Nel film, Loretta Sage, un’autrice reclusa, viene rapita da un eccentrico miliardario convinto che possa condurlo al tesoro perduto di un’antica città, tratto dal suo ultimo libro. Determinato a dimostrare di poter essere un vero eroe nella vita reale e non solo sulle pagine dei libri, il modello di copertina Alan parte per salvarla.

I registi hanno già una collaborazione con Netflix per l’adattamento live-action di “Masters of the Universe” dal 2018. Tuttavia, recentemente è stato confermato che il progetto è stato cancellato a causa di problemi di budget, ma Mattel sembra intenzionata a cercare un nuovo studio per portare avanti la loro versione live-action delle avventure di He-Man e dei suoi amici.

Link