Chris Rock scatena una nuova polemica con una battuta su Nicole Brown Simpson

La sorella di Nicole Brown Simpson è tra coloro che condannano Chris Rock per aver fatto riferimento proprio a Nicole Brown Simpson in risposta all’incidente degli Oscar.

Il comico Chris Rock è al centro di un’altra controversia. In questi giorni, Rock è forse più associato al famigerato incidente degli Oscar, quando è stato schiaffeggiato dall’attore Will Smith per una battuta sulla moglie del vincitore dell’Oscar come miglior attore, Jada Pinkett Smith. Sebbene abbia pubblicamente taciuto la situazione, Rock ha occasionalmente scherzato sullo schiaffo agli Oscar in alcuni dei suoi spettacoli di stand-up comedy.

Di recente, Rock ha fatto di nuovo notizia quando, sul palco di Phoenix, ha dichiarato di essere stato invitato dall’Academy a presentare gli Oscar l’anno prossimo. Rock ha detto di aver rifiutato l’offerta e l’ha paragonata al ritorno sulla scena di un crimine, scherzando sul fatto che sarebbe stato come chiedere a Nicole Brown Simpson di “tornare al ristorante” dove aveva lasciato i suoi occhiali. Nel 1994, la Simpson fu uccisa insieme all’amico Ronald Goldman, mentre l’ex marito O.J. Simpson andò notoriamente a processo per il duplice omicidio. Goldman sarebbe stato aggredito mentre lasciava gli occhiali che Simpson aveva dimenticato nel ristorante in cui lavorava.

Nonostante siano passati quasi tre decenni, il brutale duplice omicidio è ancora un argomento molto delicato per le famiglie delle vittime. Tanya Brown, sorella di Nicole Brown Simpson, ha parlato con TMZ della battuta di Rock. Secondo la Brown, la battuta “non divertente” non ha nemmeno senso, poiché è come paragonare un “raccapricciante doppio omicidio” a uno schiaffo agli Oscar. Al di là del tentativo di umorismo, Brown afferma che la battuta era di cattivo gusto e “offensiva per la famiglia allargata”, sostenendo che era gratuita. Parlando, la Brown spera che Rock e altri comici che potrebbero scherzare su sua sorella tengano presente che “ci sono ancora membri della famiglia sopravvissuti che stanno ancora affrontando la sua perdita”.

Tanya Brown vuole che Chris Rock e i comici siano ritenuti responsabili

Per la Brown, non capisce perché Rock non abbia potuto usare un’altra analogia per esprimere il suo punto di vista, invece di ricorrere agli orribili omicidi di sua sorella e di Goldman. Alcuni sono d’accordo con la Brown su questo punto e potrebbero suggerire che Rock avrebbe meritato lo schiaffo degli Oscar alla luce dei suoi commenti offensivi. La Brown non si spinge a tanto, non volendo che Rock venga danneggiato per i suoi commenti, ma afferma che i comici dovrebbero essere ritenuti responsabili di ciò che dicono.

In effetti, questo punto è stato ripreso da alcuni che hanno preso le parti di Will Smith durante la controversia degli Oscar. Mentre sembrava che la maggior parte delle persone trovasse inaccettabile la violenza, altri suggerivano che Rock se l’era cercata raccontando barzellette sulla moglie di Smith. In ogni caso, nonostante le scuse pubbliche di Smith, Rock non ha ricucito i ponti con l’attore, né ha finito di pubblicare il suo materiale controverso.

Link