SHARE

Chris Hemsworth l’abbiamo tutti conosciuto grazie a Thor, ultimamente sempre più preso da diversi impegni cinematografici e non avevamo tutti sperato che lo fosse anche per American Assassin, film diretto da Jeffrey Nachmanoff per cui era stato davvero in trattative, ma oggi arriva la rinuncia, non sarà protagonista del film.

La storia, tratta dalla serie di Mitch Rapp scritta da Vince Flynn, racconta la gioventù del protagonista, un atleta del college che entra nella CIA per perseguire i terroristi che hanno ucciso una persona a lui cara.

Ricapitolando quindi Bruce Willis resta nel cast nel ruolo del mentore del personaggio di Rapp, mentre Hemsworth, dopo Thor: The Dark World, lavorerà nel Robocalypse di Steven Spielberg e, ovviamente nel fortunato sequel di The Avengers 2.

SHARE