SHARE
chiamami-col-tuo-nome

È un riconoscimento davvero importante quello che si porta a casa il regista italiano Luca Guadagnino. Chiamami col tuo nome, sua ultima fatica cinematografica, è stato ritenuto il miglior film del 2017 dai critici di Los Angeles. Premiato anche  l’interprete principale della pellicola, Thimotée Chalamet, come miglior attore protagonista.

Ma il riconoscimento conferito dai critici di Los Angeles non è l’unico encomio ricevuto da Guadagnino. La scorsa settimana anche la giuria dei Gotham Independent Film Awards ha proclamato Chiamami col tuo nome miglior film del 2017.

La pellicola, tratta dall’omonimo romanzo di André Aciman, è ambientata alla fine degli anni ’80 sulla riviera ligure e ha per protagonista il diciassettenne Elio. Durante le vacanze estive il ragazzo conosce Oliver, uno studente americano ospitato dalla sua famiglia per lavorare alla tesi di post dottorato. Fra i due nasce subito un’intesa basata su interessi comuni che ben presto si trasforma in autentico desiderio.

Chiamami col tuo nome, che negli Stati Uniti oltre al successo di critica sta riscuotendo anche un ottimo successo di pubblico, arriverà nei cinema italiani l’8 febbraio 2018. Noi nel frattempo non possiamo far altro che sperare che questi premi siano solo il primo passo verso l’ambita statuetta degli Oscar.

 

SHARE