contatore accessi web

Charlize Theron non ingrasserà più per i ruoli cinematografici

Charlize Theron non si sottoporrà più a trasformazioni fisiche per i ruoli cinematografici dopo aver messo su chili per le parti in "Monster" e "Tully".

L’attrice premio Oscar, Charlize Theron, ha annunciato che non metterà più su peso per interpretare i suoi personaggi nei film. Ha già affrontato trasformazioni fisiche significative per ruoli come “Monster” e “Tully”, ma ora trova difficile perdere peso.

Charlize Theron dice basta alle trasformazioni fisiche per ruoli nei film

Charlize, 48 anni, ha dichiarato a Allure: “Non farò mai più un film dicendo: ‘Sì, ingrasserò di 40 chili’. Non lo farò mai più perché non si può togliere. Quando avevo 27 anni, ho fatto ‘Monster’. Ho perso 10 chili da un giorno all’altro. Ho saltato tre pasti e sono tornata al mio peso normale”.

L’attrice ha spiegato che perdere peso è diventato più difficile con l’età, soprattutto dopo aver messo su 15 chili per il suo ruolo nel film “Tully” del 2018, in cui interpretava una madre esausta di tre figli.

Ha raccontato: “Poi sono arrivata a 43 anni per ‘Tully’, e ricordo che dopo un anno di tentativi di perdere peso, ho chiamato il mio medico e gli ho detto: ‘Penso che sto per morire perché non riesco a perdere questo peso’. E lui mi disse: ‘Hai più di 40 anni. Si calmi. Il tuo metabolismo non è più quello di una volta. Nessuno vuole sentirselo dire'”.

Charlize ha anche rivelato in passato di aver affrontato la “depressione” mentre si calava nei personaggi dei suoi film e aveva messo su peso per “Tully”. La sua esperienza le ha fatto capire l’importanza di mantenere un rapporto sano con il proprio corpo e la sua forma fisica.

Link