SHARE

Le riprese di “Cali” sono programmate per iniziare col finire dell’estate e ora il regista Nick Cassavetes dovrà cercare in fretta e furia la sostituta di Kristen Stewart, che, travolta dallo scandalo di questi ultimi giorni, ha preferito rinunciare al progetto. Non sono state rilasciate motivazioni ufficiali, ma sicuramente la giovane attrice, in cerca di riscatto e di ruoli che possano aiutarla a migliorare la sua immagine pubblica, non se l’è sentita di interpretare una ragazza che viene coinvolta in un giro di truffe e di snuff movies. La pellicola vede come protagonista Alex Pettyfer, il biondo attore che abbiamo potuto apprezzare in film come “Sono il numero quattro“, “Beastly” e “Magic Mike” e seguirà le avventure di una coppia di fidanzati che non sa stare lontano dai guai: Mya e Chris. Per fare un po’ di soldi decidono così di realizzare un finto snuff movie con protagonista proprio Mya, che si finge morta e riusciranno ad intascare un mucchio di soldi. Molti anni dopo la ragazza dovrà però “risorgere” per salvare la sorella minore che aveva abbandonato nella città dove era stato girato il finto snuff movie, Cali e la coppia dovrà così  fare i conti con gli ex soci, che non hanno affatto dimenticato il fatto. L’uscita del film è prevista per il 2013, ma non si sa ancora niente di preciso, sempre che il regista riesca a trovare in fretta un’attrice con cui rimpiazzare la “vampira” Kristen Stewart. Secondo le ultime indiscrezioni il ruolo sarebbe stato offerto ad Amber Heard, ma non si sa ancora se accetterà o meno.

SHARE