SHARE

Neil Jordan ha già tastato il terreno del soprannaturale con uno dei suoi film più famosi, “Intervista col vampiro”, tratto dal romanzo di Anne Rice e interpretato dalle stelle hollywoodiane Brad Pitt e Tom Cruise.

Adesso è tornato al cinema con un film sui vampiri visto sotto un’ottica decisamente diversa. Byzantium, che sta per fare il suo debutto al Toronto International Film Festival annovera tra i suoi interpreti la giovane attrice irlandese Saoirse Ronald e Caleb Landry-Jones, rispettivamente nel ruolo di Eleanor e Frank.

Secondo la sinossi ufficiale, il film racconta la storia di due donne misteriose che cercano un posto dove rifugiarsi. Clara, interpretata da Gemma Arterton, incontra il solitario Noel che la ospita nella sua deserta guesthouse, la Byzantium del titolo. Eleonor fa amicizia con Frank e gli rivela un terribile segreto : è una vampira nata 200 anni prima e sopravvissuta grazie al sangue umano. Il segreto si diffonde portando con sé una scia di mortali conseguenze.

Byzantium esce in Inghilterra nel 2013 in data ancora da stabilirsi.

SHARE