#BESOCIAL

Raquin

Mentre Happy Valley, biopic con Al Pacino su Joe Paterno, coach di football coinvolto nel 2011 nello scandalo del Penn State, è attualmente in pre-produzione, Brian De Palma pensa già ad un nuovo progetto. Il regista di Carrie, lo sguardo di Satana (1976), Scarface (1983), Gli intoccabili (1987) e Carlito’s Way (1993), infatti, dirigerà una sorta di adattamento cinematografico del romanzo-studio “psicologico e fisiologico” Teresa Raquin (1867) dello scrittore, saggista e giornalista francese Émile Zola (1840-1902). “Una sorta” perché il film non avrà la stessa trama del libro a cui si ispira, ma sarà un meta-adattamento in cui un regista e due attori, dovendo girare una pellicola basata proprio sulla Teresa Raquin, troveranno diverse analogie tra le loro vite e la storia raccontata nel volume. L’attrice protagonista sarà Emily Mortimer, nota soprattutto per Match Point (2005) di Woody Allen e la serie televisiva The Newsroom (2012). Ironia della sorte, il 7 settembre scorso è stato presentato alla 38. edizione del Toronto International Film Festival, Therese, adattamento di Charlie Stratton con Elizabeth Olsen, Tom Felton, Oscar Isaac e Jessica Lange.

Il film di Brian De Palma sarà finanziato da Saïd Ben Saïd, mentre l’Italia è ancora in attesa di vedere Passion (2012), presentato ormai un anno fa alla 69. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia.

 

#BESOCIAL