Box Office Italia: X-Men Apocalisse in cima al botteghino

box-office-italia-x-men-apocalisseContinua la stagione (in realtà interminabile) dei supereroi. X-Men: Apocalisse ha fatto capolino nelle nostre sale e si è subito accaparrato il primo posto del Box Office Italia.

Il nuovo capitolo sui mutanti diretto da Bryan Singer mette le basi per il futuro del franchise, presentando le giovani versioni dei protagonisti conosciuti nei film passati. Il debutto nel week-end è pari a €1.791.740 per un totale di €2.159.394. Una buona partenza, seppur penalizzata dall’arrivo dell’estate.

Accolto calorosamente a Cannes, al secondo posto esordisce La pazza gioia di Paolo Virzì. La commedia drammatica con protagoniste Micaela Ramazzotti e Valeria Bruni Tedeschi porta a casa nel fine settimana €1.335.166 e un complessivo provvisorio di €1.638.362.

Scende in terza posizione il blockbuster dei Marvel Studios. Captain America: Civil War ha comunque fatto faville in tutto il mondo e, alla terza settimana nei cinema italiani, incassa altri €622.091 e tocca lo spaventoso totale di €10.590.182.

Perde un posto, rispetto all’esordio di settimana scorsa, anche The Boy. L’horror di William Brent Bell continua a incuriosire il nostro pubblico; questo week-end gli vale €455.774, permettendogli di raggiungere €1.809.107 totale.

Dal debutto in seconda posizione, scivola in quinta Money Monster. Il thriller diretto da Jodie Foster aggiunge €416.439 al proprio complessivo, ora pari a €1.729.891.