#BESOCIAL
Chadwick-Boseman-James-Brown-Biopic

Chadwick Boseman James Brown BiopicNato a Barnwell il 3 maggio del 1933, e deceduto ad Atlanta il 25 dicembre del 2006 per un’aritmia cardiaca, James Joseph Brown fu un cantante, ballerino e attore statunitense di indubbia fama. Considerato il “re del soul” nonché precursore della musica gospel e rhythm & blues, “Mr. Dynamite“, come spesso veniva soprannominato, arrivò al successo nel 1956 con il brano “Please, Please, Please“. In seguito, dopo aver sfornato altri ottimi capolavori musicali come “Try Me“, “Night Train“, “Prisoner Of Love“, “Papa’s Got A Brand New Bag“, “I Got You (I Feel Good)“, “It’s a Man’s Man’s Man’s World“, “Cold Sweat“, “Say It Loud: I’m Black And I’m Proud“, “It’s Too Funky In Here” e “I Got The Feeling“, pensò bene di dedicarsi anche al cinema, recitando nel film “The Blues Brothers” (1980), accanto a John Belushi e Dan Aykroyd nella parte del predicatore folle Cleophus James, in “Rocky IV” (1985) interpretando se stesso e cantando la travolgente canzone intitolata “Living In America“, nel remake “Blues Brothers – Il mito continua” (1998) e nella commedia d’azione con Jackie ChanLo smoking” (2002).

Ora, grazie al produttore cinematografico Brian Grazer (24, Apollo 13), al regista di “The HelpTate Taylor, al cantante dei Rolling Stones Mick Jagger qui in veste di produttore e collaboratore alla colonna sonora, agli sceneggiatori Jez e John-Henry Butterworth e soprattutto all’attore Chadwick Boseman che lo impersonerà, star di “42“, pellicola basata sulle imprese sportive di Jackie Robinson, primo giocatore di colore ad entrare a far parte della Major League Baseball, James Brown tornerà a vivere sul grande schermo, in un biopic che ripercorrerà infanzia, ascesa nel mondo della musica blues degli anni ’60 e ’70, lotta contro la droga, accusa di violenza domestica e morte di un mito sia per la comunità afroamericana che a livello mondiale. Infine, insieme a Chadwick Boseman ci saranno anche le attrici Viola Davis, Octavia Spencer e Nelsan Ellis, tutte e tre già presenti in “The Help” di Tate Taylor. Qui sotto potete vedere alcuni video con James Brown:

#BESOCIAL