Beetlejuice: ecco cosa insegna il film!

Beetlejuice è uno di quei film che sono e rimarranno sempre belli, stupenda Winona Ryder, geniale Tim Burton, ma soprattutto è un film che insegna, e da inspirazione per vivere appieno una vita!

Beetlejuice, film che consacrò l’ingresso di Tim Burton nel mondo del cinema, tornerebbe dopo ben 25 anni. Non è ancora un progetto nebuloso poiché tre anni fa la Warner Bros aveva incaricato dello script di Beetlejuice 2 a Seth Grahame-Smith e David Katzenberg che naturalmente si son rivolti a Tim Burton. Ma niente di più perché pare che Tim da subito avesse messo in chiaro che non era interessato a dirigere il sequel, invece proprio di questi giorni c’è una notizia quasi ufficiale (diffusa da The Schmoes Know) che ci avrebbe ripensato, staremo a vedere!

Tutti gli insegnamenti dal film Beetlejuice!

1. Fino a quando ci sarà una sala d’aspetto, ci sarà sempre una coda interminabile.

2. Dietro ogni cosa bella, c’è sempre una cosa brutta.

3. Essere diversi comporta un’unica cosa, essere soli.

4. L’inferno non è male come uno può immaginarsi.

5. E’ così, certe cose non smetteranno mai di farti sorridere.

6. Con i se e coi ma non si va da nessuna parte.

7. Molto spesso le parole non si scrivono come si pronunciano.

No Comments Yet

Comments are closed