Contatore accessi gratis Barry Keoghan in trattativa per recitare nel Gladiatore 2
Barry Keoghan sarebbe in trattative per affiancare Paul Mescal nel sequel del Gladiatore.

Barry Keoghan in trattativa per recitare nel Gladiatore 2

Un altro candidato all’Oscar è ricercato per il prossimo sequel del Gladiatore. THR riporta che Barry Keoghan (The Banshees of Inisherin, Eternals) è in trattative per partecipare al Gladiatore 2 in un ruolo da protagonista. Se il casting dovesse andare in porto, sarebbe co-protagonista insieme al candidato all’Oscar Paul Mescal (Aftersun), che era stato annunciato in precedenza per aiutare a guidare il cast. Ridley Scott torna alla regia dopo aver diretto il film originale, mentre la sceneggiatura de Il gladiatore 2 è di David Scarpa (Tutti i soldi del mondo).

Barry Keoghan nel sequel de Il Gladiatore 2?

Secondo quanto riferito, Pascal interpreterà Lucius, il figlio di Lucilla (Connie Nielsen) e nipote di Commodo (Joaquin Phoenix). Il personaggio è apparso nel Gladiatore originale, anche se era interpretato da Spencer Treat Clark. Si dice che il ruolo di Keoghan sarebbe quello dell’imperatore Geta e, sebbene sia basato su un imperatore romano realmente esistito, si fa notare che Il Gladiatore 2 non è basato su eventi reali.

Il fatto che Keoghan sia molto richiesto non è una sorpresa, visto il successo che ha ottenuto negli ultimi anni. Per il suo ruolo di supporto nel dramma The Banshees of Inisherin, Keoghan è stato candidato a una serie di premi, tra cui quello di miglior attore non protagonista agli Oscar di domenica scorsa. Keoghan è noto anche ai fan della Marvel per il suo ruolo in Eternals, di cui si vocifera un sequel, mentre è noto anche sul versante DC per il suo ruolo di Joker in The Batman. L’attore è anche impegnato nel prossimo thriller Saltburn di Emerald Fennell e recentemente è stato scritturato come co-protagonista insieme a Jenna Ortega di Wednesday in un nuovo film di Trey Edward Shults.

Link