Avatar: tre sequels in arrivo

AvatarPandora, un mondo blu simile alla Terra ma ancora incontaminato.

I Na’Vi, popolo pacifico ed ecologista preoccupato per le sorti del suo pianeta e delle creature che ivi dimorano.

Avatar

Una spedizione di esseri umani composta da soldati, pronti a distruggere in stile Hulk la possibile minaccia aliena, e scienziati che vogliono invece studiare e preservare il popolo Na’Vi.

E poi l’amore. Immancabile, forte ed inaspettato che sboccia tra un ex marine paraplegico di nome Jake Sully ed una Na’Vi chiamata Neytiri.

Poteva un film come “Avatar” (2009) non avere un sequel? Assolutamente no, infatti ne avrà ben tre…

Avatar

Ritroveremo nei panni del soldato innamorato e dell’aliena blu Sam Worthington che presto vedremo in “Sabotage” (2014) e Zoe Saldana (“Out of the Furnace”, 2013) che hanno confermato la loro presenza nei sequels come anche Stephen Lang, visto nella serie televisiva del 2011 “Terra Nova”, che interpreterà nuovamente il patriottico e un tantino instabile comandante dell’esercito deciso a distruggere Pandora.

Molti ricorderanno come il Colonnello Quaritch/Stephen Lang, fosse passato a miglior vita nel primo film ma il villain verrà resuscitato dalla penna di Josh Friedman, al lavoro sulla stesura della sceneggiatura di “Avatar 2”, sebbene ancora non sia dato sapere in che modo. Insieme a Friedman sono all’opera altri scrittori ovvero Rick Jaffa e Amanda Silver che si occuperanno del terzo lungometraggio dedicato alla saga e Shane Salerno a cui è stato affidato l’ultimo capitolo.

Per quanto riguarda la storia, le notizie sono ancora poche ma pare che Jake Sully, dopo aver rinunciato al suo corpo umano e aver trasferito la sua mente nell’avatar con le sembianze di un Na’Vi, metterà su famiglia insieme a Neityri.

Avatar: tre sequels in arrivo

Le vicende narrate in quella che diventerà la nuova saga Sci-Fi del cinema possono piacere come no ma bisogna ammettere che James Cameron mette anima e corpo in ogni suo progetto ed è pronto a sperimentare nuove tecnologie pur di rendere al meglio ciò che la sua mente immagina.

“Avatar” forse non è uno dei film più originali mai realizzati a livello di trama, ma sicuramente il più innovativo dal punto di vista visivo tanto che le tecniche elaborate da Cameron hanno fatto scuola e sono state riprese in altri film come “Rise of the Planet of the Apes” (2011) e nei videogiochi “The Last of Us” e “Beyond : Two Souls” usciti entrambi nel 2013.

Per vedere “Avatar 2” dovremo aspettare Novembre 2016 ma la buona notizia è che James Cameron ha intenzione di fare uscire i capitoli successivi a distanza di un anno l’uno dall’altro.

“Avatar 3” uscirà a Novembre 2017 mentre “Avatar 4” a Novembre 2018.

No Comments Yet

Comments are closed