Andrew Garfield scartato per “Le Cronache di Narnia”: non era abbastanza bello

Fresco di Golden Globe, in questo momento Andrew Garfield è in cima ad Hollywood, ma non è stato sempre così, infatti anni fa è stato scartato per Le Cronache di Narnia, la motivazione? Non era abbastanza bello.

Chiunque ha avuto le porte sbattute in faccia, soprattutto all’inizio quando puoi contare solamente sulle tue forze ed hai veramente tutto da dimostrare. Ed anche l’attore Andrew Garfield agli albori ne ha avuta qualcuna. L’attore ci ha raccontato che all’inizio della sua carriera aveva fatto l’audizione per il ruolo del principe Caspian nel franchise Le cronache di Narnia. Come sappiamo, il ruolo andò a Ben Barnes, ma solo adesso Andrew Garfield ha spiegato come mai perse la parte:

“Ricordo che ero così disperato. Ho fatto il provino per il principe Caspian in “Le cronache di Narnia” e ho pensato: “Potrebbe essere questo, potrebbe essere questo”. ‘E quel bell’attore brillante Ben Barnes ha finito per ottenere il ruolo. Pensavo che dipendesse da me e da lui, e ricordo che ero ossessionato.

“…Perché non io?” [Il mio agente] alla fine ha rotto il silenzio data la mia insistenza e ha detto: “È perché non pensano che tu sia abbastanza bello, Andrew”. Ben Barnes è un uomo molto bello e di talento. Quindi, guardandomi indietro, non sono scontento della decisione e penso che lui abbia fatto un ottimo lavoro”.

Link