Contatore accessi gratis Alex Garland parla di 28 Anni Dopo e conferma la nuova trilogia in lavorazione

Alex Garland parla di 28 Anni Dopo e conferma la nuova trilogia in lavorazione

Lo scrittore e regista Alex Garland ha rivelato che il tanto atteso sequel di “28 giorni dopo” sta finalmente prendendo vita, con piani per una nuova trilogia. Il sequel, intitolato “28 Anni Dopo”, è stato annunciato all’inizio di quest’anno e Garland ha condiviso i suoi progetti ambiziosi durante un’intervista con The Guardian.

Alex Garland Rivela i Piani per una Trilogia di “28 Anni Dopo” e il Ritorno di Cillian Murphy

Garland ha spiegato che l’idea per una trilogia è scaturita improvvisamente nella sua mente, suscitando riflessioni sulla natura stessa della creatività. Il regista ha delineato l’ampia portata dei suoi piani per il nuovo capitolo, definendo l’idea “davvero interessante” e “molto più grande” rispetto al film originale.

“28 giorni dopo”, diretto da Danny Boyle nel 2002, è stato elogiato per la sua rivoluzionaria interpretazione del genere zombie e ha generato un seguito nel 2007 intitolato “28 Settimane Dopo”.

Sebbene i dettagli sulla trama di “28 Anni Dopo” siano ancora segreti, Garland ha indicato che il film sarà significativamente diverso dal suo predecessore, sia per dimensioni che per tono. Tuttavia, ha sottolineato che lui e Boyle continuano a discutere della possibilità di realizzare il progetto.

Una domanda chiave che circonda il sequel riguarda il ritorno di Cillian Murphy nel ruolo principale. Murphy, ora vincitore di un premio Oscar, si è mostrato aperto all’idea di tornare, affermando di essere pronto a riprendere il ruolo se la sceneggiatura e il regista lo richiedessero.

Prima di affrontare “28 Anni Dopo”, Garland si sta preparando al lancio del suo nuovo film, “Guerra Civile”, un viaggio attraverso una distopia americana che segue un gruppo di giornalisti inseriti nell’esercito. Il film, interpretato da Kirsten Dunst, Wagner Moura e altri, è stato ben accolto dalla critica dopo la sua anteprima al SXSW.

“Guerra Civile” uscirà nelle sale il 12 aprile 2024, mentre i fan di “28 giorni dopo” attendono con impazienza ulteriori aggiornamenti sul destino della saga zombie.

Link