1992, la serie tv: Stefano Accorsi tra grande e piccolo schermo

1992 stefano accorsiSi chiamerà 1992 la serie tv di Sky Cinema, prodotta in collaborazione con La7 e Wildside, che andrà in onda nell’autunno 2014. La serie, in dieci episodi, racconterà i fatti della Milano di Tangentopoli, ovvero il periodo in cui avvenne il più grande scandalo politico della storia italiana, a partire dal giorno in cui Mario Chiesa venne arrestato (aprendo così l’inchiesta “Mani pulite”) all’avviso di garanzia al segretario del Psi, Bettino Craxi.

Il progetto nasce da un’idea di Stefano Accorsi (che ritroveremo anche nel cast); a scritturare la serie sono Alessandro Fabbri, Ludovica Rampoldi e Stefano Sardo, con la supervisione di Nicola Lusuardi. La serie sarà diretta da Giuseppe Gagliardi.

Le varie puntate racconteranno le vicende di uomini politici e non politi coinvolti nello scandalo dell’epoca. Ogni puntata racconterà un mese del 1992, partendo proprio dal quel primo arresto del 17 febbraio, per concludersi il 15 dicembre, con l’avviso di garanzia a Bettino Craxi. Attorno ai protagonisti, puntata dopo puntata, si respirerà un sentimento di “rivoluzione”. Ognuno di loro, intuisce a proprio modo la straordinaria potenzialità del momento e sa di avere davanti l’occasione della propria vita: il vento del cambiamento soffia in una direzione imprevedibile, qualcuno saprà sfruttarlo a proprio vantaggio, qualcun altro verrà inesorabilmente travolto. Nel bene o nel male, per loro nulla sarà più come prima.

1992 stefano accorsi

Oltre a Stefano Accorsi, impegnato sul set di Italian Race, vedremo anche la presenza di Tommaso Ragno, Alessandro Roja, Miriam Leone (nel ruolo di una soubrette in cerca di successo), Tea Falco (nei panni della figlia di un imprenditore morto suicida a seguito delle indagini), Guido Caprino (che abbiamo conosciuto sul piccolo schermo nel ruolo de Il Commissario Manara, in questa produzione sarà un giovane rugbysta reduce dalla Guerra del Golfo che viene eletto alla Camera per la Lega Nord), Irene Casagrande, Antonio Gerardi (presterà il proprio volto per interpretare Antonio Di Pietro), Domenico Diele (un agente di polizia giudiziaria), Gianfelice Imparato, Elena Radonicich, Giovanni Ludeno e Bebo Storti.

1992 avrà lo stesso successo di Romanzo criminale e Gomorra – La serie?

A cura di Costanza Carla Iannacone.

No Comments Yet

Comments are closed