13 Reasons Why: la morte di Alex, tentato suicidio o omicidio?

13 Reasons Why è senza dubbio la serie del momento, non possiamo far a meno di parlarne in ogni particolare. Pochi giorni fa abbiamo svelato la presenza di Hannah Baker nella seconda stagione della serie, ed oggi andiamo a contestualizzare l’uscita di scena di Alex Standall.

Quest’ultimo, a fine serie era stato portato in ospedale per un colpo di arma da fuoco senza che ne fosse rivelato il movio. Che fosse tentato suicidio? O tentato omicidio da parte di Tyler?

Questa, la delucidazione di Miles Heizer, l’interprete di Alex:

“Alex si è sparato da solo, e questa è l’ennesima similitudine tra lui e Hannah. Alex dimostra di essere in bilico per tutta la stagione, ed infatti questo stato di incertezza è molto diffuso nella realtà, per quanto non se ne parli mai sugli schermi. In generale, molte persone tentano di togliersi la vita e poi non ci riescono. Sarebbe interessante approfondire l’argomento”.

Che ne dite? Possiamo interpretare positivamente le sue parole ed auspicarci un ritorno di Alex sulla scena?

No Comments Yet

Comments are closed