X Factor 2016: i primi commenti di Mara Maionchi sul talent

X Factor 2016: i primi commenti di Mara Maionchi sul talentArrivati alle audizioni della decima edizione di X Factor, è impossibile non conoscere la grande personalità e la parlantina di Mara Maionchi (Extra-Factor e dei Mara Dixit), che anche in questa edizione ha da dire un po’ su tutti.

Mara Maionchi: i primi commenti su X Factor 2016

Mara Maionchi, discografica tra le più importanti in Italia, è nota in tutto il paese per il suo far valere sempre le proprie opinioni, senza mai cercare di imbellettarle, anzi.

Fedez:

«Fedez secondo me è un discografico attuale. Infatti, funziona. Ai provini Agnelli mi era sembrato un po’ lento. Ma con il montaggio, devo dire, è stato magnifico. Arisa la conosciamo e piace, mentre Soler è da scoprire»

Il giurato del suo cuore, colei che ha dato notorietà al programma:

«Bisogna dire la verità: Simona Ventura è stata il fulcro di X Factor, non bisogna dimenticarlo. Se non ci fosse stata lei, a me e Morgan non ci conosceva nessuno. A me nemmeno la mia vicina di casa. Senza di lei chi cazzo l’avrebbe visto?»

Sulla sfortuna di molti artisti usciti dai talent:

«Dal talent sono usciti artisti come Mengoni e Noemi, per dire. Alcuni poi, una volta fuori, non sono abbastanza forti. Ma quanti sono usciti da Un disco per l’estate o da Sanremo e poi sono spariti. La musica è passata di moda. Basta vedere Castrocaro: cantano ancora le canzoni di 40 anni fa».

No Comments Yet

Comments are closed