SHARE

Secondo la rivista People, che oggi mette in copertina la coppia in uno dei momenti felici passati assieme, Katie Holmes, che oggi dopo solo qualche giorno dopo l’annuncio del divorzio è una donna nuova, avrebbe pianificato di abbandonare l’ignaro marito Tom Cruise già un mese fa. Con la bambina avuta dal celebre attore hollywoodiano, Suri, ha lasciato la casa che condividevano, si è trasferita in un nuovo appartamento a New York, ha tolto subito la fede all’anulare e ha tirato fuori dall’armadio i tacchi a spillo da troppo tempo dimenticati a causa dell’altezza non troppo da giocatore di basket dell’ex marito. L’abbandono sarebbe stato pianificato già i primi di giugno, sempre secondo la rivista e il deposito in forma anonima della sentenza di divorzio in tribunale non deve assolutamente lasciarci a bocca aperta: lei aveva già calcolato tutto, ma continuava a trattare il marito come se nulla dovesse succedere. Alcuni amici della coppia raccontano addirittura che fino ad una settimana fa lei gli telefonava in Islanda, dove l’attore è impegnato a girare il suo ultimo film, gli passava la figlia e chiudeva le comunicazioni dicendogli “Ti Amo“, come qualsiasi mogliettina innamorata.

In giugno la bella attrice ha approfittato del cambio obbligatorio dei telefoni cellulari, mentre si trovava in Cina e si è resa introvabile, poichè nessuno aveva il nuovo numero né l’email; qualche giorno in perfetto relax per parlare con i suoi avvocati che le hanno consigliato il da farsi. Dell’acquisto dell’appartamento newyorkese ne era a conoscenza anche Tom, ma pensava che fosse per motivi diversi: è ubicato in una zona relativamente tranquilla, si poteva parcheggiare la macchina nel garage sotterraneo, risalendo poi senza essere visti all’esterno e soprattutto c’erano pochi paparazzi. Insomma Cruise pensava solo che la moglie, in sua assenza, fosse in cerca di tranquillità e di privacy, mentre la bella attrice 33enne  vi andava invece per cominciare a portare via dalla casa principale i suoi effetti personali senza destare sospetto e soprattutto per non far capire a nessuno la sua intenzione di divorziare.

La settimana scorsa è stato avvistato nella città della grande mela, il papà di Katie, Martin Holmes, che ha aiutato la figlia a pulire la nuova casa e a portare le ultime cose e giovedì finalmente le carte del divorzio sono apparse in tribunale. Tom Cruise non è neanche tornato in città, ma le voci che corrono parlano di un uomo distrutto. La causa della fine del matrimonio sarebbe da attribuire a Scientology, la setta di cui lui è un seguace devoto.  Fonti vicine all’attrice parlano di una vita vissuta sempre sotto il controllo vigile e attento di Scientology,  la religione fondata da Ron Hubbard. Insomma un cinquantesimo compleanno molto amaro per l’attore più pagato al mondo, secondo la classifica pubblicata in questi giorni da Forbes.

SHARE