contatore accessi web
Francesca Pascale

Belve, Francesca Pascale risponde all’amore su Berlusconi

Intervista Belve a Francesca Pascale: la sua Ondulata Storia d'Amore con Silvio Berlusconi.

Francesca Pascale, nota per la sua storia sentimentale con l’ex Primo Ministro italiano Silvio Berlusconi, ha recentemente aperto il suo cuore su vari aspetti della sua vita, incluso il suo orientamento sessuale. In un’intervista a Belve, ha condiviso apertamente il suo essere lesbica e la sua esperienza nel rivelare questo aspetto della sua identità.

Intervista Belve a Francesca Pascale: la sua Ondulata Storia d’Amore con Silvio Berlusconi

Fin dall’infanzia, Pascale ha sentito un’attrazione sia fisica che mentale verso le donne, riconoscendo di aver capito la sua preferenza sessuale fin da giovane. Ha confessato: “Ho sempre avuto il debole per le donne più grandi di me, molto più grandi di me, e le belle insegnanti erano oggetto di perdizione”. Nonostante la sua consapevolezza, ha ammesso di non aver avuto relazioni con insegnanti. La sua autoconsapevolezza riguardo alla sua sessualità è sempre stata presente, anche se non ha trovato risposte definitive sul perché si sentisse attratta dalle persone più grandi.

Quando ha deciso di rivelare la sua sessualità ai suoi amici e alla sua famiglia, ha vissuto diversi sentimenti, tra cui serenità e disagio. Anche se ha avuto difficoltà nel rivelare la verità a sua madre, ha ricevuto un sostegno meraviglioso. Pascale ha sottolineato che il suo orientamento sessuale è sempre stato evidente per lei, e non ha mai tentato di nasconderlo.

Per quanto riguarda la sua relazione con Silvio Berlusconi, Pascale ha chiarito che il loro legame è sempre stato caratterizzato da un profondo rispetto reciproco. Nonostante le frequentazioni di Berlusconi con altre donne, Pascale ha confermato che il loro rapporto non è mai stato affollato da terzi nel loro letto. Entrambi avevano la libertà di frequentare chi desideravano, ma Pascale non sentiva il bisogno di farlo. Ha sottolineato che Berlusconi è sempre stato consapevole della sua sessualità e che non ha mai cercato di nasconderla.

Infine, Pascale ha affrontato le critiche che ha ricevuto, specialmente riguardo alla sua sessualità e alla sua relazione con Berlusconi. Ha dichiarato di essere stata sempre lesbica e che Berlusconi era aperto e comprensivo riguardo alla sua identità sessuale. Le critiche più dolorose per lei sono quelle che la accusano di aver ingannato Berlusconi per interesse e poi di essere diventata lesbica, un’idea che lei ha respinto con fermezza.

L’intervista di Pascale ha offerto uno sguardo sincero e onesto sulla sua vita e le sue esperienze, dimostrando la sua determinazione nel vivere la sua verità nonostante le sfide e le critiche.

Link