L’eredità presa sulle spalle da Alicia Vikander non è delle più leggere: con tutti i suoi difetti, la coppia di film di Tomb Raider che sono stati interpretati da Angelina Jolie hanno segnato l’immaginario collettivo. Per l’attrice, perfetta in quel momento,e per… Per l’attrice. Di certo non brillavano per plot o per particolari regie superiori. Ma la Jolie è stata – e per molti continuerà a essere – la sola Lara Croft. Dalle immagini che invece vediamo del nuovo Tomb Raider, possiamo vedere una Vikander più vicina alla Lara Croft videoludica degli ultimi anni, come lineamenti e come look: non più solo shorts, canottiera e Desert Eagle, ma armamentari più vari e un look più vicino al genere di avventura.

Lara Croft è la figlia fiera ed indipendente di un eccentrico avventuriero, scomparso quando lei era ancora in tenera età. Divenuta una giovane donna di 21 anni, priva di qualsiasi obiettivo o scopo reale, Lara gira per le caotiche strade alla moda di East London lavorando come corriere in bicicletta, riuscendo a malapena a guadagnare i soldi per l’affitto e frequentando i corsi del college, arrivando quasi sempre in ritardo. Determinata nel trovare la sua strada, si rifiuta di assumere il comando dell’impero globale del padre, così come rifiuta fermamente l’idea che lui sia veramente scomparso. Consigliata ad affrontare gli avvenimenti e ad andare avanti dopo sette anni senza di lui, neanche Lara riesce a capire cosa la guidi a risolvere finalmente il mistero della sua morte. Schierandosi esplicitamente contro l’ultimo desiderio del padre, Lara si lascia tutto alle spalle alla ricerca della sua ultima destinazione nota: una tomba leggendaria nascosta su un’isola mitologica, che potrebbe trovarsi al largo delle coste del Giappone. Ma la sua non sarà una missione facile; solo raggiungere l’isola si rivelerà estremamente pericoloso. Improvvisamente, la posta in gioco per Lara sarà talmente alta, che – contro ogni probabilità ed armata solo della sua raffinata intelligenza, della sua fede cieca e della sua innata testardaggine – dovrà imparare a spingersi oltre i propri limiti, nel suo viaggio verso l’ignoto. Se sopravvivesse a questa pericolosa avventura, potrebbe realmente capire chi sia e conquistando il nome di Tomb Raider.

Tomb Raider – Trailer Ufficiale Italiano

Da marzo 2018 al cinema.

Partecipa alla discussione

Cosa ne pensi del trailer? Che aspettative hai? Partecipa alle discussioni sul nostro gruppo Facebook e non perderti nessuna novità!

#BESOCIAL