The Grand Sedution: primo trailer e poster

Sono appena stati resi disponibili il primo trailer e il poster di The Grand Sedution, commedia canadese prodotta dalla eOne Enterainment e diretta da Don McKellar, già noto per l’apocalittico a basso costo Last Night del 1998 e la commedia Childstar del 2004, oltre ad alcune apparizioni come attore in eXistenZ di Cronenberg e Exotica di Egoyan.
Al centro della pellicola le vicende di un piccolo villaggio di pescatori sulla costa canadese alle prese con un grosso problema.
Infatti, per ottenere un importante contratto che garantirebbe la sicurezza economica agli abitanti, urge trovare al più presto un nuovo medico, dal momento che quello storico del paese è recentemente deceduto.
Il sindaco (Brendan Gleason) tenta di tutto per trovare un degno candidato all’ambito posto, ma ogni volta fallisce miseramente,
Ma proprio quando gli abitanti sono sul punto di rinunciare a tutte le loro speranze, arriva il giovane medico Paul Lewis (Taylor Kitsch), che si sta prendendo un breve periodo di vacanza proprio da quelle parti.
Con pochi giorni a disposizioni prima della scadenza fissata per la firma del contratto, il sindaco non ha molto tempo per convincere Lewis a stabilirsi nel paesino come nuovo medico condotto.

 Sarà l’inizio di una continua serie di bugie e trabocchetti, in cui il medico, prima irritato poi sempre più affascinato dal paese e dai suoi abitanti, inizierà poco a poco a farsi sedurre dal loro stile di vita, cosi diverso da quello della grande città dove ha sempre abitato.
La sceneggiatura è un libero riadattamento di La grande séduction, film francese del 2003 che in patria è diventato in poco tempo oggetto di culto, e che era ambientato sulle coste canadesi appartenti al Quebec.
Il film è stato presentato al Toronto Film Festival l’8 settembre del 2013, mentre al momento non è stata ancora stabilita una data di uscita nei cinema canadesi e statunitensi.

 Articolo di Paola Montonati

No Comments Yet

Comments are closed