#BESOCIAL

Molière in biciclettaLa nuova commedia di Philippe Le Guay, Molière in bicicletta, riporta sul grande schermo l’incantevole ed affascinante mondo del teatro e lo fa con una commedia che riflette problematiche reali accostate ad amori ed amicizie poetiche.

Racconta le vicende di Serge(Fabrice Luchini), un ex attore teatrale che vive da eremita in una casa sull’Ile de Rè. Disprezzato e Deluso da quel mondo che tanto lo acclamava, cerca di superare , in solitudine, la forte depressione. Ma il suo amico e attore Gauthier(Lambert Wilson), invadendo la sua solitudine, gli propone di recitare insieme Le Misanthrope di Molière.

Serge, inizialmente restio, riscoprirà una vecchia amicizia ormai appassita e tornerà a riprendere contatto con la vita reale. I due si contendono il ruolo di Alceste, nel quale Serge intravede il suo alter ego e Gauthien vuole a tutti i costi interpretarlo per dare dimostrazione delle sue doti.

Annebbiati dal poetico Molière, i due conoscono un’attraente italiana, Francesca(Maya Sansa), che metterà in competizione i due attori anche sul palco dei sentimenti rendendo l’intera vicenda avvincente e piacevole.

Dopo il grande successo al botteghino francese e la presentazione al Torino Film Festival, Molière in bicicletta arriverà nelle sale italiane il 12 dicembre.

E’ un incontro sublime tra commedia e poesia quello che vuole far rivivere Philippe Le Guay: riportare alla luce quelli che sono stati i simboli del teatro francese, sicuramente suggestivo ed originale.Molière in bicicletta

Molière in Bibicletta Sarà interessante anche dal punto di vista scenico ed ambientale, come dice lo stesso regista: “Il film è ambientato su un’isola, uno spazio chiuso che restituisce al meglio il rapporto di intimità tra i personaggi. Non ho fatto altro che aggiungere colore e luminosità a questo ambiente

Il Trailer in Italiano di Molière in Bicicletta:

#BESOCIAL