SHARE
malala-trailer-italiano

malala-trailer-italiano

“Malala”, diretto da Davis Guggenheim, racconta la storia di Malala Yousafzai, giovane attivista pakistana che si batte da anni affinché tutte le donne del mondo abbiano diritto all’istruzione.

Malala nasce nel 1997 a Mingora, nella valle dello Swat, e già dall’età di 11 anni ha ben chiaro in mente cosa vuole fare della sua vita.

Infatti scrive un blog per la BBC nel quale denuncia il regime dei talebani, contrari ai diritti delle donne. Per la sua passione e il desiderio di rendere il suo Paese un posto migliore, Malala viene quasi uccisa.

È il 2012 quando un gruppo di uomini armati fa irruzione sull’autobus che la porta a casa da scuola e apre il fuoco, colpendola alla testa.

Nonostante le gravi ferite riportate, Malala si salva. L’attentato viene rivendicato da un gruppo terrorista che vede nella giovane donna l’incarnazione del male della società.

Nel 2013, impavida nonostante le minacce di morte, Malala parla al Palazzo di Vetro delle Nazioni Unite, sfoggiando con orgoglio uno scialle appartenuto ad un’altra grande e coraggiosa donna, Benazir Bhutto, assassinata nel 2007.

Nel 2014 le viene conferito il Premio Nobel per la Pace e, con i suoi diciassette anni, diventa la più giovane vincitrice di un Nobel.

Malala continua a lottare per il diritto all’istruzione dei bambini di tutto il mondo ed è una delle protagoniste dell’iniziativa The Global Goals, lanciata il 25 Settembre scorso, che vede tra i promotori volti noti quali Bill Gates, la Regina Rania di Giordania e Kate Winslet.

“Malala” uscirà nelle sale italiane il 5 Novembre.

Di seguito potete vedere il trailer italiano del documentario.

SHARE

Comments are closed.