Insieme per forza: poster e trailer italiano

Insieme per forza: poster e trailer italianoHollywood torna all’attacco della commedia: Warner Bros ci presenta il trailer italiano di Insieme per forza, il film di prossima uscita con Drew Barrymore e Adam Sandler. Due mattatori del grande schermo, che in questi pochi minuti di video non si risparmiano dallo strapparci, inevitabilmente, qualche deciso sorriso divertito e incuriosito.

Il plot iniziale è uno dei più collaudati del mondo del cinema: due individui che non si sopportano, che si ritrovano costretti a condividere un lasso di tempo insieme, a stretto contatto, e per di più coni figli. A fare la differenza sono indubbiamente sia Adam Sandler che Drew Barrymore, di nuovo insieme sullo schermo dopo il successo di 50 volte il primo bacio, particolare titolo in cui la coppia di attori è stata in grado di creare una sinergia decisamente gradevole, senza dimenticare Prima o poi me la sposo. Terza volta insieme per i due, dunque, e di certo c’è da aspettarsi di godersi appieno un titolo di questo genere.

Dopo un disastroso “appuntamento al buio”, Lauren e Jim, due genitori single, hanno le idee chiare: non intendono vedersi mai più. Ma senza saperlo, entrambi organizzano la stessa vacanza in un safari con i propri figli e si ritrovano a dover condividere la stessa suite in un lussuoso resort africano, per un’intera settimana.

Il regista Frank Coraci ha già diretto i due in Prima o poi me la sposo, e ha lavorato con Sandler nel dolceamaro Cambia la tua vita con un click. Decisamente valida la scelta produttiva di non fare ricorso a green screen e ricostruzioni in studio, ma di andare a girare davvero in Sud Africa, per ambientazioni davvero naturali e realistiche.Un bonus non da poco, considerando il tipo di film, ma anche un’ottima occasione per gustarsi un vero scorcio di natura incontaminata, non solamente attraverso un documentario.

Cogliamo l’occasione per presentarvi anche i tre poster del film, e vi ricordiamo che il film sarà nelle sale dal 5 Giugno.

No Comments Yet

Comments are closed