#BESOCIAL

È stato rilasciato finalmente il primo trailer italiano di “Giovani Ribelli“, il film con Daniel Radcliffe (finalmente liberatosi dei panni di Harry Potter), già etichettato come “il nuovo Attimo Fuggente”. Sarà davvero così? Il film, di John Krokidas, vede oltre a Radcliffe nel cast Dane DeHaan, Michael C. Hall (il Dexter della serie tv), Elizabeth Olsen, Jennifer Jason Leigh, Ben Foster, David Cross, Kyra Sedgwick e Jack Huston.

Si tratta di un thriller, che narra della relazione tra Allen Ginsberg e i colleghi Jack Kerouac e William S. Burroughs. Allen Ginsberg, interpretato da Radcliffe, cambia per sempre la sua vita quando incontra il giovane e affascinante Lucien Carr (Dane DeHaan). Grazie a Lucien, infatti, Allen conoscerà William Burroughs (Ben Foster) e Jack Kerouac (Jack Huston)… ma a causa dell’assassinio di David Kammerer (Michael C. Hall), innamorato di Carr, le loro vite saranno stravolte. La loro amicizia resisterà?

Ecco la trama ufficiale del film:

Ginsberg. Kerouac. Burroughs, chi erano prima che diventassero vere e proprie icone della controcultura? Nel 1944, Allen Ginsberg era una nervosa e puritana matricola alla Columbia University. Jack Kerouac era uno slavato universitario che si era re-inscritto dopo aver resistito otto giorni nella Marina Militare. William S. Burroughs aveva abbandonato la facoltà di medicina, ex venditore porta a porta di insetticidi, stava diventando un giovane tossicodipendente, sopravvivendo ai margini della scena bohemienne newyorkese, dopo aver seguito un paio di amici, Lucien Carr e David Kammerer, dalla nativa St. Louis a Manhattan. Questa è la storia di tre giovani che si sono trovati e scelti, e di un brutale omicidio che ha consacrato il loro primo sodalizio.

#BESOCIAL