SHARE
Arnold-Schwarzenegger-The-Legend-of-Conan

Arnold Schwarzenegger The Legend of ConanPer mano della Paradox Entertainment, casa di produzione cinematografica svedese, il leggendario “Conan il barbaro“, diretto dal regista John Milius nel 1982, del quale ci resta anche un discreto remake del 2011 chiamato “Conan The Barbarian“, con protagonista Jason Momoa, rinascerà a nuova vita, e avrà ancora una volta il volto del possente attore austriaco Arnold Schwarzenegger. Il titolo del franchise, perché probabilmente seguito da altri due film, s’intitolerà “The Legend of Conan“, e continuerà dalla conclusione di “Conan il distruttore“, raccontando l’esistenza del guerriero molti anni dopo le incredibili gesta delle precedenti pellicole. Sceneggiato da Chris Morgan (Fast & Furious 7), “The Legend of Conan” vedrà il re cimmero Schwarzy al comando di un enorme esercito, pronto a combattere e se necessario morire per lui.

Arnold Schwarzenegger in The Legend of Conan

Secondo Frederik Malmberg, amministratore delegato della Paradox, che ha acquistato i diritti di “The Legend of Conan“, il film sarà certamente un fantasy, ma con poche creature partorite dalla computer grafica. L’obiettivo è quello di ricreare il mondo preistorico del lungometraggio originale, dove Conan ricopre ancora il ruolo di re dei barbari, anche se è una condizione che non lo entusiasma particolarmente. Il personaggio, uscito dalla penna di Robert Ervin Howard, come ben ricordiamo, è nato unicamente per gettarsi nella mischia, roteare la spada e sconfiggere i suoi avversari, e quindi è impensabile osservarlo seduto su un trono senza battere ciglio, mentre sul campo di battaglia infuriano guerre sanguinose. Detto questo, attendiamo il suo grande ritorno, certi che Schwarzy non ci deluderà!

SHARE