Prima immagine per Tammy, commedia on the road con Susan Sarandon

Susan Sarandon 2013

Dopo “Thelma e Louise” (1991), l’attrice 67enne Susan Sarandon torna a recitare in un film on the road ma dai toni decisamente più leggeri.

Melissa MacCarthy

Accanto al Premio Oscar come Miglior Attrice Protagonista per “Dead Man Walking” (1995) troviamo una caratterista americana resa famosa da una delle serie probabilmente più amate di sempre, “Una Mamma per Amica”. Sto parlando di Melissa McCarthy che interpretò la cuoca Sookie St. James per ben sette stagioni lasciando un segno indelebile nei cuori degli appassionati seguaci delle Gilmore Girls.

“Tammy”, questo il nome della pellicola, è il primo film da regista dal fidanzato storico e marito dal 2006 della McCarthy, Ben Falcone, visto al suo fianco in un’altra commedia al fulmicotone, “Bridesmaids – Le Amiche della Sposa” uscita nel 2011.

Il film segue le vicende di Tammy, appunto, interpretata da Melissa McCarthy. La donna viene licenziata e, tornata a casa desiderosa di trovare parole di conforto dalla sua dolce metà, scopre il marito a letto con un’altra. Decide così di cambiare aria per riuscire a capire come affrontare la situazione ma la sua macchina la lascia per strada. Ed è qui che entrano in scena la perennemente brilla nonna Pearl, interpretata da un’inedita e svalvolata Susan Sarandon, e la sua mastodontica Cadillac. Le due novelle Thelma e Louise partono così per un viaggio (senza ritorno..?) che aiuterà Tammy a prendere coscienza di se stessa e a dare una svolta alla sua vita.

Tammy

Parlando della pellicola, Melissa McCarthy ha raccontato divertita in un’intervista come una delle scene più complicate da girare sia stata quella che prevedeva che lei compisse un’inversione a U a bordo della sopracitata Cadillac, a detta dell’attrice una vera e propria barca impossibile da manovrare. Un altro problema, di ordine decisamente più serio, ha rappresentato per il regista e l’attrice coniugare il loro comune impegno cinematografico con quello ben più pressante della crescita delle due figlie Viviane, di 6 anni, e Georgette, di 4.

Il film è infatti un progetto concepito ben cinque anni addietro e la coppia ha lavorato sodo per portarlo sul grande schermo. E di sicuro il debutto al cinema sarà salutato dai fuochi d’artificio visto che negli USA uscirà il 4 Luglio 2014, Giorno dell’Indipendenza americana nonché di botti e barbecues…

Il cast che Falcone è riuscito a coinvolgere nella pellicola è di tutto rispetto e comprende attori del calibro del Blues Brother Dan Aykroyd (“Behind the Candelabra”, 2013), della rediviva strega centenaria della serie “American Horror Story: Coven” che vedremo proprio a partire da Gennaio sulle reti Sky, Cathy Bates, dell’ambizioso medico di “Grey’s Anatomy” Sandra Oh e dell’attrice australiana Toni Collette (“Lucky Them”, 2013). 

Non c’è da meravigliarsi che Ben Falcone sia stato incluso dalla rivista Variety nella lista dei “10 Registi da Tenere d’Occhio” del 2013.

Dunque teniamolo d’occhio anche noi!

No Comments Yet

Comments are closed