#BESOCIAL
Jack-Ryan-Shadow-Recruit-Tom-Clancy

Il mondo della letteratura di spionaggio perde uno dei suoi autori più prolifici, trattasi dello scrittore statunitense Tom Clancy, spentosi in un ospedale di Baltimora, sua città natale, all’età di 66 anni. Autore di moltissimi romanzi, riadattati poi per il grande schermo, come “La grande fuga dell’Ottobre Rosso” (1984), diventato per il cinema “Caccia ad Ottobre Rosso“, interpretato da Sean Connery e Alec Baldwin, prima avventura con protagonista l’agente della Cia Jack Ryan, e altri libri dai quali sono stati tratti i film “Giochi di potere“, “Sotto il segno del pericolo” e “Al vertice della tensione“, Clancy viene ora ricordato per sottolineare il ritorno nelle sale di Ryan, grazie ad un reboot in cui il personaggio in questione avrà le sembianze dell’attore Chris Pine, a sua volta diretto da Kenneth Branagh.

Per la precisione, sembra che la Paramount voglia presentare il primo poster ufficiale del film intitolato “Jack Ryan – Shadow Recruit“, sfruttando con un’abile promozione di marketing proprio la morte del celebre scrittore. La storia invece, è quella di un giovane consulente finanziario alle dipendenze di un magnate russo, che improvvisamente rimane invischiato in un complotto terroristico, che lo costringe ad una fuga disperata per salvarsi la vita. “Jack Ryan – Shadow Recruit“, sceneggiato da David Koepp e recitato da un cast artistico di prim’ordine, composto oltre che da Chris Pine anche da Keira Knightley, Kevin Costner, lo stesso Kenneth Branagh, Colm Feore, Gemma Chan, Nonso Anozie, Karen David e David Paymer, uscirà nei cinema americani il 25 dicembre prossimo, mentre da noi il 27 febbraio del 2014, distribuito da Universal Pictures.

Qui sotto eccovi il primo poster ufficiale del film:

#BESOCIAL