#BESOCIAL

Stamattina c’è stato un subbuglio in rete, perché? E’ spuntata una nuova immagine di Lo Hobbit: La desolazione di Smaug, ovvero il secondo capitolo della nuova trilogia di Peter Jackson dedicata al prequel di Il Signore degli anelli.

La protagonista della foto anteprima è l’elfa Tauriel, interpretata dalla bella Evangeline Lilly. E’ la prima ad apparire in anteprima, ma ironia della sorte vuole che il personaggio non esista nel romanzo di Tolkien, ma è stato inserito appositamente nella saga cinematografica per la necessità di avere una combattente donna. «Tauriel è il capo della Guardia elfica – spiega l’attrice -. È un elfo Silvano, quindi di un ordine inferiore rispetto agli elfi che abbiamo conosciuto in Il Signore degli anelli. Non ha nulla a che vedere con lo status sociale dei vari Arwen, Galadriel, Elrond o Legolas, è molto più umile».

hobbit2-evangeline-lilly[1]

Proprio con Legolas, Tauriel è legata da un rapporto che dura fin dall’infanzia. Continua la bella Evangeline: «Hanno un rapporto molto stretto. sono cresciuti insieme e il padre di Legolas, Thranduil, ha sempre avuto un debole per lei. Per cui, se tuo padre ha una considerazione speciale per questa coraggiosa guerriera con cui hai passato così tanto tempo insieme, beh, è un po’ difficile non notarla. Ma forse ho detto troppo». Scene romantiche in vista? :)

#BESOCIAL