#BESOCIAL

88th Oscars®, Academy Awards, Press RoomsQuando Eddie Redmayne era candidato come Miglior Attore Protagonista per The Danish Girl e Alicia Vikander era in lizza per il titolo di Miglior Attrice Non Protagonista per il medesimo film, è stata quest’ultima a portarsi a casa l’ambita statuetta. Prima volta nominata agli Oscar e direttamente vincitrice. Le altre contendenti Jennifer Jason Leigh (The Hateful Eight), Rooney Mara (Carol), Rachel McAdams (Il caso Spotlight) e Kate Winslet (Steve Jobs) non hanno potuto fare altro che applaudire alla maestria di quest’attrice e del suo modo di essere Gerda Wegener.

Il discorso di Alicia Vikander sul palco degli Oscar 2016: vince come Miglior Attrice Non Protagonista per The Danish Girl

Wow. Ringrazio l’Academy per questo incredibile riconoscimento. Condivido il premio con tutto il cast e la troupe, e voglio ringraziare Gail, Anne, Nina, la Working Title e la Focus e Tom [Hooper, nrd.]. Dove sei? Il mio regista. Grazie per il tuo supporto e per la fiducia che hai avuto in me. Ed Eddie [Redmayne, ndr.], sei là! Grazie per essere stato il miglior partner possibile sul set. Non ce l’avrei mai fatta senza di te. Hai sostenuto il mio lavoro. Non sarei qui ora se non fosse stato per il mio team delle meraviglie, che è costituito da Theresa, Angharad, Charles e Laura. Voglio ringraziare i miei amici, mia madre e mio padre. Grazie per avermi sempre detto che tutto può accadere, anche se io non avrei mai pensato a questo. Grazie.

Trad.: Raffaella Mazzei

#BESOCIAL