SHARE

Roman Polanski (Il pianista, Carnage, Oliver Twist) giunge a quota 4 accuse di stupro su minore.

A muovere l’ultima accusa è l’attrice tedesca Renate Langer (61 anni oggi), sostenendo di aver subito la violenza sessuale nel febbraio del 1972, all’età 15 anni.

Langer avrebbe aspettato tanto a parlare per paura dell’effetto che tale notizia avrebbe suscitato sui suoi genitori:

«Mia madre avrebbe avuto un attacco al cuore. Mi vergognavo di me stessa, mi sentivo perduta e sola».

Adesso, con la scomparsa di entrambe le figure genitoriali, l’attrice tedesca ha trovato la forza di denunciare la violenza subita.

SHARE